Spedizione gratuita per ordini superiori a € 50,00 SOLO PER LIGURIA E PIEMONTE
prod

7.90 4.38 

al KG

*I dati riportati sono in costante aggiornamento in base alle ricette di produzione e alle prescrizioni di legge.
Fare sempre riferimento ai dati presenti sull´ etichetta del prodotto acquistato.

-44.56%
Valida fino al: 08/04/2024

Cod: 751

EAN: 2583295000000

MORTADELLA "HAPPY HOUR", META' SENZA PISTACCHIO. SALUMIFICIO MOJOLI.

Per realizzare questa autentica prelibatezza l'azienda Mojoli seleziona accuratamente le carni suine che vengono poi triturate fino ad ottenere una pasta fine. In seguito vengono preparati i caratteristici cubetti di grasso che donano la particolare dolcezza al salume.

L’impasto che risulta dalla triturazione viene prima sottoposto insaccatura e quindi ad una lunga cottura. Subito dopo arriva il momento della docciatura fredda e infine il riposo in cella di raffreddamento.

Dal gusto delicato e con il suo profumo aromatico la Mortadella si presta a svariate preparazioni e a diversi usi in cucina. È, insomma, un prodotto estremamente versatile. Per iniziare può essere naturalmente consumata a fette o a cubetti, accompagnata a del pane, come antipasto ma i suoi usi non finiscono certo qui. La Mortadella infatti, è una presenza costante in molti piatti sia tradizionali che moderni.

Qualche consiglio di cucina:

Possiamo farne delle polpettine. Tritiamo la mortadella con patate lessate, parmigiano grattugiato, uova, sale, pepe e noce moscata. Passiamole nel pangrattato e facciamole dorare in padella.

Una torta salata asparagi e mortadella. Cuociamo gli asparagi con dello scalogno. Sbattiamo le uova e mescoliamole con la mortadella tagliata a striscioline. Nel composto di uova aggiungiamo ricotta e parmigiano grattugiato, e gli asparagi. Mescolate tutti gli ingredienti e aggiustate con sale e pepe. Disponete la pasta sfoglia in una teglia, unite a questo punto l’impasto e decorate con alcune punte di asparagi che avrete lasciato da parte.

Pasta gratinata con piselli e mortadella. Per prima cosa preparate l'acqua di cottura della pasta. Lessiamo dei pisellini congelati. In una padella appassiamo del porro tagliato in rondelle con un cucchiaio di olio, quindi aggiungere i piselli congelati e cuocerli a fiamma bassa. Quando i pisellini saranno quasi pronti aggiungiamo mortadella tagliata a cubetti e facciamo cuocere gli ultimi minuti. Aggiustiamo di sale e pepe. Cuociamo la pasta e facciamola saltare nella padella col condimento. Mettiamo tutto in una pirofila, una spruzzata di pangrattato e un filo d'olio. 10 minuti in forno con funzione grill fino a che non avrà una bella crosticina.

Involtini di mortadella. Battere le fettine di vitello e cospargerle con uno strato sottile di senape. Una fettina di mortadella, parmigiano in scaglie, e arrotoliamo. fermiamolo con dello spago o uno stuzzicadenti. In una padella mettiamo un velo d'olio EVO e aglio tritato, appena cotto aggiungiamo gli involtini con del rosmarino e facciamo cuocere. Mettiamo sale e pepe. Bagniamo con della birra e proseguiamo la cottura fino a che non sono cotti.